Percio tutte queste cose gli saranno ridate nel adatto sacerdozio

  • IL SITO-BLOG riguardo a FULTON J. SHEEN IN ITALICO. SEGUITELO!
  • Codesto vuol celebrare succedere Cattolici: essere perpetuamente inquieti ed http://www.datingmentor.org/it/bronymate-review in eterno mediante concordia! Piuttosto profonda e la nostra assenso, piu acuta la nostra impazienza di imparare la colmo della bagliore! – Amici di Fulton John Sheen
  • LIBRI FULTON SHEEN mediante PDF
  • RIBELLARSI ALLA TEMPIO E MATRICIDIO: „Leghiamoci cosicche unitamente acuto amore all’unita della abbazia, ancora nel caso che a causa di la inezia e la crudelta degli uomini perche ne fanno dose cio dovesse costarci sacrificio.” NOTA TANTO MODERNO E POTENTE DI DON DOLINDO RUOTOLO
  • San Gregorio Nazianzeno: „Se non fossi tuo, mio Cristo, mi sentirei persona finita”
  • L’ERRORE DEGLI PSICOLOGI MATERIALISTI
  • Un cappellano risponde a delle considerazioni sulla masturbazione: „la masturbazione e un errore pigro. E’ lui lieve ovvero precario?” „la masturbazione e oggettivamente un errore umano”
  • „DOBBIAMO VOLER AIUTARE CON LA CONSENSO DI DIO” Contento Fulton J. Sheen
  • Beata Elisabetta della Trinita: “Non c’e giacche una inizio, quella della tormento. Facciata di questa, non c’e salvamento. Tuttavia cio riva alla natura.E’ compatto umiliare i sensi, romperla con le cattive abitudini” „qualunque contingenza, ogni occasione, tutti sofferenza maniera qualsivoglia consolazione, e un sacramento cosicche ci da Dio.”

LA VITE E I TRALCI

ATTENZIONE A QUELLI giacche NON VI DICONO giacche FACCENDA STACCARSI DAL ERRORE in AFFERRARE LA VERA SERENITA, LA VERA ASSOLVIMENTO DEL CORAGGIO, COMBATTENDO CORAGGIOSAMENTE ADDOSSO LE TENTAZIONI E IL DEMONE; ATTENZIONE A QUELLI cosicche TOLLERANO IL SBAGLIO, cosicche NON VI UMILIANO E NON VI PARLANO DELL’ ABISSO, DEL INCONTRO INTELLETTUALE. ATTENZIONE A QUELLI affinche NON VI RICHIAMANO ALLA IMPLORAZIONE COL CUORE( AL CORONA con particolare), AI SACRAMENTI E AI NOVISSIMI O DECESSO, PRUDENZA, ALDILA, CIELO.

ALLA SERA DELLA VITA SAREMO GIUDICATI SULL’AMORE( San Giovanni della affanno) NON SUI BEI DISCORSI E LE APPARENZE, CIO’ CHE ENUMERAZIONE E’ VESTIRE AMATO!

Blog Stats

Chiunque avra lasciato la domicilio, i fratelli e le sorelle, il padre e la madre, la coniuge e i figli e i campi per il mio popolarita, ricevera cento volte parecchio e possiedera la vitalita eterna.

Si interpreti tanto: Ogni fedele affinche lascera la dimora, in altre parole la propria desiderio, e i fratelli, ossia i desideri della corpo, e le sorelle, ovvero il diletto dei peccati, e il papa, cioe il piacere intimo, e la origine, ossia l’amplesso dei vizi, e la coniuge cioe l’avidita, e i figli, in altre parole la razzia e il rapina, e i campi, ossia la orgoglio, verso la gloria del mio popolarita, volgendosi verso me giacche sono il bambino di Dio e il liberatore degli uomini, ricevera cento volte molto nella serenita della attenzione e del gruppo, poiche avra destituito da se tutte le preoccupazioni mondane e sara venuto al mio seguito. La davanti bene da abbandonare e la edificio, ossia la propria volere, sopra cui l’uomo lentamente fa quello cosicche vuole, modo chi sta sicuro in domicilio propria. Indi i fratelli, cioe i desideri della carne, perche stanno contemporaneamente alla volere propria; e poi le sorelle, piuttosto il moda dei peccati, affinche di continuo e dappertutto segue i desideri della corpo. Di scorta il autore, cosicche sta verso indicare il essere gradito sensuale, che trae essere gradito dai desideri della carnalita; e dietro tutti questi la madre, in altre parole l’amplesso dei vizi, che mediante tutte le cose o strettamente annesso al favore passionale; e dopo la compagna, piuttosto l’avidita, cosicche imita l’amplesso dei vizi in assenza di in nessun caso saziarsi, come fa il ente nell’avidita e nel bisogno. E dietro i figli, piuttosto la ruberia e il borseggio, giacche seguono l’avidita, come fa chi vuole ammucchiare ricchezze verso i propri figli; e finalmente i campi, ovvero la alterigia, che si adopera per parteggiare la razzia e il colpo; poiche in quale momento unito si e impadronito senza pena di cose acquisite per mezzo di abuso, comincia a insuperbirsi e per divenire borioso.